Fagiano alla diavola

Ingredienti

  • 1 fagiano ( circa 1Kg)
  • rosmarino
  • salvia
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 patate
  • 2 carciofi
  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • sale
  • pepe
  • peperoncino
  • olio
  • 1/2 limone
  • vino bianco

Procedimento

Procurarsi un fagiano già spennato, senza interiora e privo di capo e zampe.

In una teglia lasciare il fagiano a marinare mettendo due bicchieri di vino bianco e la spremuta di mezzo limone.

Aggiungere, inoltre, due spicchi d’aglio, una cipolla e varie spezie come salvia, rosmarino, timo, pepe in grani e lasciarlo macerare per almeno 3-4 ore. Girarlo di tanto in tanto.

A marinatura conclusa, è importante lavare per bene il fagiano per rimuovere tutte le spezie e asciugarlo con un panno.

A questo punto, procedere tritando finemente alcune erbe come salvia, timo, rosmarino, un paio di spicchi di aglio e del peperoncino elemento fondamentale per ottenere il fagiano alla diavola.

Condire per bene su entrambi i lati con il trito ottenuto.

In una teglia, versare due cucchiai di olio e porre il fagiano condito. A fuoco lento rosolarlo per bene da entrambe le parti.

E’ consigliabile, schiacciare con un peso il fagiano in cottura.

Quando sarà ad un buon punto di cottura spruzzare del vino bianco e una volta evaporato salarlo a piacimento.

Riporre il tutto in forno statico preriscaldato a 180°C per almeno 20 min.

Nel frattempo procedere tagliando a cubetti le verdure, precedentemente elencate.

Controllare di tanto in tanto la cottura del fagiano in forno e se si nota che si sta seccando troppo aggiungere un bicchiere d’acqua.

Aggiungere le verdure a pezzetti e cuocere per altri 25 min.

Terminati i 25 minuti, girare il fagiano, aggiungere due fette di limone ed un filo d’0lio per poi infornarlo nuovamente a 200°C per altri 5 min.

Successivamente il fagiano alla diavola è pronto. Impiattare e servire.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.