Spezzatino di cinghiale

Ingredienti

  • 800 g di polpa di cinghiale,
  • 1 bicchiere di brodo di carne,
  • 1 bicchiere di aceto di vino rosso,
  • 1 bicchierino di vodka,
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
  • 0,8 dl di panna,
  • un pizzico di paprica piccante,
  • 2 mele,
  • 2 cipolle,
  • sale,
  • pepe.

Procedimento

Come prima cosa prendiamo la polpa di cinghiale e la puliamo da eventuali nervature e grasso in eccesso.

In acqua corrente lavarla per bene, scolarla, asciugarla con un panno e tagliarla a pezzetti.

Dopo averla tagliata, riporre lo spezzatino di cinghiale in un recipiente con l’aceto per 30 minuti.

In una pentola con l’olio, soffriggere le cipolle finemente tagliate in precedenza.

Aggiungere la carne, appena sgocciolata dall’aceto, e continuare a girala parte per parte finché non sarà dorata.

Tagliare le mele a fettine sottili e aggiungerle allo spezzatino nella padella.

Sfumare con il bicchierino di vodka, salare, pepare e far andare a fuoco lento il tutto, aggiungendo poco per volta il brodo di carne ( già caldo).

Far andare lo spezzatino per circa un’ora con il coperchio.

A questo punto aggiungere la panna e continuare la cottura per un’altra mezz’ora.

A cottura ultimata unire il pizzico di paprica e amalgamarla al sugo.

Servire il tutto con un contorno di verdure lessate o verdure miste di stagione e un buon vino rosso come un Valpolicella Ripasso.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.