Benelli 828 U calibro 20/76

Successi

Come ben sappiamo, la Benelli in questi ultimi anni ha portato alla creazione di nuove armi e tecnologie, non solo per il mondo venatorio ma anche per gli appassionati nei campi di tiro.

Ricordiamo il semiautomatico Vinci, dotato di notevolissime tecnologie all’avanguardia come il ComforTech Plus, il sistema Free-floating barrel e  In-Line Inertia Driven System.

 

Primo e unico semiautomatico della Benelli dove l’operazione di smontaggio o sostituzione del calcio può avvenire senza l’utilizzo di alcun strumento anche sui terreni di caccia. Questo avviene grazie ad un innovativo sistema di aggancio.

 

Successivamente è nato il primissimo e nuovissimo sovrapposto 828 U.

Viene denominato così per 2 semplici motivi:

  • U è la sigla che identifica la città di Urbino, la sede dell’azienda
  • 828 è il codice di riconoscimento della citta all’Unesco, come sito patrimonio dell’umanità.

 

Il cuore del Benelli 828 U è il sistema di chiusura Lock Plate in acciaio temprato. Un congegno semplice e geniale che assicura una chiusura forte e affidabile.

828 U calibro 20/76

Benelli adesso ha l’onore di presentarvi il recentissimo sovrapposto: l’828 U in calibro 20/76.

Questa scelta del calibro, è stata decisa dal fatto che in Italia ci siano un sacco di persone amanti dei piccoli calibri.

Calibro versatile sia a scopo venatorio, sia sui campi di tiro.


La bascula

La bascula ovviamente si presenta ridimensionata, per ospitare il piccolo calibro e tutte le sue piccole componenti.

La bascula è nichelata e costruita in Ergal.

L’Ergal è il nome commerciale di una lega di alluminio della serie 7000.

Questa si differenzia dalle altre leghe per un’ottima resistenza meccanica.

La bascula viene realizzata con delle incisioni sui fianchi, sul petto e pure sulla coda.

Le decorazioni, realizzate dall’architetto Marco Guadenzi, si ispirano alla natura e al mondo venatorio.

 


Il sistema di chiusura

Il sistema di chiusura è chiamato Lock-plata ed è formato da una piastra in acciaio temprato e lucidato.

Quest’ultima è posizionata sul fondo di bascula e ha la capacità di bloccare le camere di scoppio intersecandosi con il monoblocco in 4 punti.

A questo, si aggiungono anche 2 perni comandati dalla chiave di apertura all’altezza delle conchiglie.

L’armamento delle molle della batteria non si verifica come negli odierni fucili basculanti all’apertura del fucile, ma con l’avviamento della chiave di apertura.

La batteria è estraibile, grazie all’apposita chiave da inserire semplicemente nell’apertura dietro la guardia del grilletto.


Le canne

Le canne sono sottoposte a un trattamento criogenico (POWERBORE), che così hanno risultati balistici migliori.

Sono lunghe 710 mm, camerate magnum 76 mm e forate 15,9.

Le canne dell’828 U in calibro 20/76 sono dotate di strozzatori interni intercambiabili (criochoke) da 70 mm, da 1 a 5 stelle.

Particolarità di quest’arma è il sistema d’estrazione dei bossoli, che si attiva solo al momento dello sparo.

All’interno della camera di scoppio sono presenti dei pioli, che si attivano solo dopo all’espansione del bossolo al momento della sua detonazione.

I pioli, così facendo, attivano la molla per l’espulsione.

 

Il calcio è lungo 375 mm ed è unito alla bascula da un semplice tirante, senza alcuna incassatura.
Il nasello è in poliuretano morbido ed è sostituibile. I legni sono in noce di grado 3 super.

Il calcio

Il calcio è accoppiato alla bascula, permettendo così di cambiare la piega e la deviazione in base alle esigenze del tiratore.

Questo viene permesso grazie all’utilizzo delle apposite piastrine.

Il calcio è stato sviluppato con l’innovativo sistema PROGRESSIVE CONFORT, per l’assorbimento del rinculo.

Questa nuova tecnologia utilizza delle lamelle polimeriche a durezza varabile, che in base al rinculo dell’arma, intervengono progressivamente per assorbirne l’energia.

Il calciolo e il nasello si presentano in poliuretano.

L’828 U in calibro 20/76 pesa circa 2.700 grammi, 200 in meno della sua controparte in calibro 12.


Scheda tecnica

Produttore: Benelli armi

Modello: 828 U

Tipo: fucile basculante sovrapposto ad anima liscia

Calibro: 20

Calcio e asta: In noce di grado 3 super, selezionato con sistema Progressive Comfort

Calciolo: Poliuretano speciale

Camera: 76 Magnum

Canne: Powerbore da 71 cm, peso 1.283 grammi, forate 15,9 e cromate internamente

Dispositivo di mira: mirino a barretta in fibra di color rosso alto 7 x 7 mm

Estrattori: automatici

Sistema: Sistema di chiusura Lock Plate

Sicura: standard a traversino con inserimento automatico all’apertura

Finitura carcassa: Ergal nichelata incisa

Componenti nasello: Poliuretano speciale

Lunghezza calcio dal grilletto/deviazione: 350 ± 2 mm con calciolo corto modificabile a 360 mm ± 2 mm con calciolo medio e a 370 mm ± 2 mm con calciolo lungo. Deviazione: variabile a Dx e a Sx

Lunghezza: 1.155 mm

Peso: 2.743 grammi

Guardia-Grilletto: Anodizzata opaca / Grilletto Monogrillo selettivo inerziale cromato lucido

Scatto: Pacchetto estraibile

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.